Il servizio base via Web/WhatsApp/Facebook per l’informazione alla popolazione sul rischio meteorologico, idrogeologico ed idraulico
L’estensione per l’informazione alla popolazione sul rischio incendio boschivo (A.I.B. Extension)
L’estensione SMS per i cittadini (SMS Extension)
L’estensione Centro Operativo per il C.O.C. (Centro Operativo Extension)
Perchè InfoALERT365 ? Ecco 11 buone ragioni per attivarlo
Rassegna Stampa

Il servizio base

InfoALERT365 è la soluzione più diffusa in Puglia per l’informazione in tema di protezione civile a livello locale. Decine di comuni pugliesi hanno già scelto ed attivato InfoALERT365 per informare quotidianamente i cittadini (via Web/WhatsApp/Facebook) circa le criticità di natura metereologica, idrogeologica ed idraulica che interessano il proprio territorio.

InfoALERT365  è un servizio professionale specialistico erogato tramite un sito web interattivo, collegato al portale istituzionale dell’Ente, attraverso il quale è pubblicato, quotidianamente e senza soluzione di continuità per 365 giorni all’anno, un estratto immediato ed intuitivo per il territorio comunale:

InfoALERT365 è un servizio professionale specialistico erogato tramite un sito web interattivo, collegato al portale istituzionale dell’Ente, attraverso il quale è pubblicato, quotidianamente e senza soluzione di continuità per 365 giorni all’anno, un estratto immediato ed intuitivo per il territorio comunale:

  • Del Bollettino di Criticità Regionale per Rischio Idrogeologico ed Idraulico, emesso quotidianamente dal Centro Funzionale Decentrato regionale.
  • Del Bollettino di Vigilanza meteorologica nazionale, emesso quotidianamente dal Centro Funzionale Centrale del Dipartimento della Protezione Civile.
  • Dei Messaggi di Allerta alla popolazione eventualmente emessi e pubblicati dal Servizio Protezione Civile regionale.
  • Degli Avvisi e Messaggi di Allerta alla popolazione emessi dal Servizio di Protezione Civile comunale su esplicita richiesta del Responsabile del Servizio.
Estratto messaggio di allerta

Estratto messaggio di allerta

InfoALERT365 prevede inoltre la pubblicazione, se disponibili, delle seguenti informazioni estratte dal vigente Piano di emergenza comunale:

  • Principali rischi incombenti sul territorio
  • Aree di attesa, di accoglienza e di ammassamento.
  • Norme di autotutela della popolazione.
  • Struttura organizzativa (presidio operativo, presidio territoriale e C.O.C.).
  • Numeri Utili.

Per consentire una più ampia diffusione dei Messaggi di Allerta, InfoALERT365 permette di:

  • Allertare AUTOMATICAMENTE i cittadini via Facebook, per ogni tipo di criticità, e via WhatsApp in caso di situazioni di rischio idrogeologico e/o idraulico per criticità MODERATA (Codice ARANCIONE) o elevata (codice ROSSO)
  • Allertare AUTOMATICAMENTE i membri del COC via SMS in caso in caso di situazioni di rischio idrogeologico e/o idraulico per criticità MODERATA (Codice ARANCIONE) o elevata (codice ROSSO)
  • Pubblicare i Messaggi di Allerta via RSS in modo da renderli immediatamente disponibili sui siti delle associazioni di volontariato, portali scolastici, ecc.

 

InfoALERT365 whatsapp message

Messaggio WhatsApp inviato a tutti i cittadini che si registrano al servizio

Torna su

InfoALERT365 A.I.B.-EXTENSION

L’estensione pubblica quotidianamente, per tutto il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi (di norma dal 15 giugno al 15 settembre), un estratto, riguardante la Zona Omogenea AIB in cui ricade il territorio comunale, del livello di pericolosità estratto Bollettino Regionale Incendi Boschivi emanato giornalmente a cura del Centro Funzionale Decentrato della Regione Puglia; la pubblicazione dell’estratto del Bollettino Regionale Incendi Boschivi è corredata di un riferimento alle principali norme di autoprotezione per la popolazione in tema di incendi boschivi. Il servizio proposto consente di:

  • organizzare al meglio le attività di pianificazione e prevenzione degli incendi boschivi sul territorio comunale;
  •  assolvere all’obbligo di informazione alla popolazione in tema di rischi;
  • indurre comportamenti virtuosi nella popolazione e tali da limitare le possibilità di innesco in situazioni meteo-climatiche con particolare criticità.
Estratto Bollettino Regionale Incendi Boschivi

Estratto Bollettino Regionale Incendi Boschivi

 

Torna su

InfoALERT365 SMS-EXTENSION

InfoALERT365 SMS-EXTENSION è l’estensione del servizio InfoALERT365 che può essere attivata per raggiungere tutti i cittadini con SMS in ALTA QUALITA’  in caso di situazioni di rischio idrogeologico e/o idraulico per criticità MODERATA (Codice ARANCIONE) o elevata (codice ROSSO). L’attivazione dell’estensione comprende 5.000 SMS in ALTA QUALITA’.

SMS inviato ai membri del COC

SMS inviato ai membri del COC, con il servizio base InfoALERT365, e a tutti i cittadini che si registrano al servizio per i comuni che attivano la SMS-EXTENSION

Torna su

InfoALERT365 CENTRO OPERATIVO – EXTENSION

L’estensione Centro Operativo consente l’informatizzazione completa dell’Ufficio Comunale di Protezione Civile e del Centro Operativo Comunale o Intercomunale ed è strutturato nei seguenti moduli:

  • Gestione eventi e segnalazioni. Il modulo è facilmente configurabile per fornire una completa gestione delle informazioni più significative riguardanti gli eventi avversi e le segnalazioni provenienti dai cittadini o dai soggetti qualificati (forze dell’ordine, polizia locale, volontariato locale, vigili del fuoco, ecc.). Per semplicità, gli utenti, per comunicare situazioni di pericolo o disservizi sul territorio comunale, possono utilizzare lo stesso numero WhatsApp della versione InfoALERT365 base già attivo per la comunicazione delle Allerta e delle informazioni di pubblica utilità da parte del Comune. In tal caso, le schede di segnalazione verranno popolate da 3P Lab Srl con le medesime condizioni di servizio previste da InfoALERT365 per la pubblicazione dei messaggi di allerta.
  • Modulistica di supporto. Ricco set di moduli a supporto dell’Ufficio Comunale di Protezione Civile e dei Responsabili delle Funzioni di Supporto.
  • Piano di emergenza comunale (PEC) informatizzato. Set di archivi contenente le informazioni più significative della banca dati del Piano di emergenza comunale.
  • Web GIS. Sistema Informativo Territoriale della Protezione Civile Comunale che rende disponibili su mappe interattive i principali rischi, le aree di emergenza, le vie di fuga, le strutture operative locali, i servizi essenziali e tutte le principali informazioni analizzate nel piano di emergenza comunale mediante pubblicazione su web dei relativi shape file.

Il programma comprende tre edizioni: SILVER, GOLD e PLATINUM che comprendono le funzionalità descritte in precedenza secondo la matrice riportata di seguito:

 

Torna su

11 Buone ragioni per attivare InfoALERT365 

1. Consente al Sindaco e al Responsabile del Servizio di protezione civile di adempiere alle vigenti disposizioni normative in tema di informazione alla popolazione

2. Assicura l’informazione alla popolazione in maniera continuativa per 365 giorni l’anno

3. Non richiede l’impiego di personale da parte dell’Ufficio di protezione civile comunale

4. Rende disponibile un sito web dedicato al servizio comunale di protezione civile, sempre accessibile dal portale istituzionale dell’Ente, con ampia possibilità di personalizzazione dei contenuti e dei documenti pubblicabili

5. Rende disponibile via web un estratto IMMEDIATO ED INTUTITIVO del vigente Piano di Emergenza Comunale

6. Rende disponibile quotidianamente un estratto IMMEDIATO ED INTUITIVO, a cura di 3P LAB Srl, dei BOLLETTINI METEO NAZIONALI relativi alla zona di vigilanza nella quale ricade il comune, conservando il link al documento originale del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile per consentire a chiunque e sempre il Fact Checking

7. Rende disponibile quotidianamente un estratto IMMEDIATO ED INTUITIVO, a cura di 3P LAB Srl, dei BOLLETTINI DI CRITICITA’ REGIONALE relativi alla zona di allerta nella quale ricade il comune, conservando il link al documento originale del Servizio Regionale di Protezione Civile per consentire a chiunque e sempre il Fact Checking

8. Rende disponibile quotidianamente un estratto IMMEDIATO ED INTUITIVO, a cura di 3P LAB Srl, dei MESSAGGI DI ALLERTA relativi alla zona di allerta nella quale ricade il comune, conservando il link al documento originale del Servizio Regionale di Protezione Civile per consentire a chiunque e sempre il Fact Checking

9. Consente l’invio dei messaggi di allerta su CANALI MULTIPLI E RIDONDATI (la stessa informazione è veicolata su più canali) PER ASSICURARE CHE L’INFORMAZIONE IN EMERGENZA POSSA RAGGIUNGERE I DESTINATARI ANCHE QUANDO UN CANALE/DISPOSITIVO DOVESSE NON FUNZIONARE:

  • SMS ALTA QUALITA’ per i responsabili di funzione del C.O.C. e altri soggetti indicati dal Comune
  • WHATSAPP (applicazione di messaggistica istantanea PIÙ DIFFUSA, STABILE E PERFORMANTE al mondo disponibile)
  • EMAIL
  • SITO WEB DEDICATO AL SERVIZIO COMUNALE DI P.C.

10. Consente una comunicazione GRADATA studiata per mitigare il cosiddetto effetto “AL LUPO! A LUPO!” che, come è noto, rischia di far calare l’attenzione da parte dei destinatari dei messaggi di allerta. Per questo LE ALLERTA GIALLA SONO PUBBLICATE VIA:

  • WEB
  • FACEBOOK
  • EMAIL (C.O.C. e altri soggetti indicati dal Comune)

LE ALLERTA ARANCIONE E ALLERTA ROSSA SONO PUBBLICATE:

  • WEB,
  • FACEBOOK
  • WHATSAPP
  • SMS ed EMAIL (C.O.C. e altri soggetti indicati dal Comune)

11. Le condizioni ed i livelli di servizio sono assicurati e pubblicati da 3P LAB Srl
Torna su

Rassegna stampa

A MONOPOLI IL SERVIZIO INFOALERT 365“, Canale 7 TV , 8 Agosto 2017

Infoalert 365, la protezione civile in una app“, MonopoliLive.com, 10 Agosto 2017

Modugno. Allarme incendi boschivi: il Comune fa prevenzione“, Gazzetta del Mezzogiorno del 22 giugno 2017 (PDF)

Grottaglie (TA).  Rischi climatici e allerta meteo. L’SOS arriva sul cellulare.”, Gazzetta del Mezzogiorno del 20 Ottobre 2016

“Modugno (BA). Calamità naturali. Arriva InfoAlert365.”, Gazzetta del Mezzogiorno dell’ 11 Ottobre 2016

Conversano (BA). Sos bombe d’acqua un sms darà l’allerta. Con InfoALERT365 i cittadini informati in tempo reale sui rischi meteo”, Gazzetta del Mezzogiorno del 20 Ottobre 2015 e Portale dell’Associazione Nazionale Comandanti e Ufficiali dei Corpi di Polizia Municipale

“Lecce.Comune e Protezione Civile lanciano InfoALERT365: il meteo in un clic”, Quotidiano di Puglia del 4 Agosto 2015

Modugno: attivato il servizio InfoALERT365 per avvisi meteo“, Modugnonline.it, 7 Ottobre 2016

Meteo, a Francavilla parte il servizio di Allerta“, BrindisiReport.it, 8 Settembre 2016

InfoAlert anche a Putignano:ti avvisa in caso di allerta meteo“, Informatissimo.net del 22 Luglio 2016

Alberobello. Alberobello si scioglie la neve, domani mercoledì 20 gennaio si torna a scuola“, PugliaLive.net del 19 Gennaio 2016

Palo del Colle. Al via il portale tematico del servizio comunale di Protezione Civile“, PaloLive.it del 18 Gennaio 2016

Meteo, ancora caldo con Acheronte. Ma rischio di temporali sul Salento. Protezione civile di Lecce lancia il servizio InfoALERT65″, IlPaeseNuovo.it del 3 Agosto 2015

Galatone.Calamità, tutte le info su web”, Quotidiano di Puglia del 19 Marzo 2015

“Noicàttaro. Attivo InfoALER365, il sistema di allerta meteo”, NoicattaroWeb.it del 19 Ottobre 2015

Veglie. E’ attivo il portale del servizio protezione civile del Comune di Veglie”, VeglieNews.it del 9 Ottobre 2015

Torna su