• Online <b>SpeSIT</b>, il nuovo SIT del comune di Specchia, realizzato da 3P LAB a supporto del processo di adeguamento del PUG al PPTR

    Online SpeSIT, il nuovo SIT del comune di Specchia, realizzato da 3P LAB a supporto del processo di adeguamento del PUG al PPTR

  • InfoALERT<sup>365</sup> ora attivo anche in Piemonte. Il servizio presentato in un incontro con i comuni del Centro Operativo Misto (COM) di Chivasso

    InfoALERT365 ora attivo anche in Piemonte. Il servizio presentato in un incontro con i comuni del Centro Operativo Misto (COM) di Chivasso

  • InfoALERT365ora attivo anche in Toscana

    InfoALERT365 ora attivo anche in Toscana

E' stato presentato il 9 Aprile a Palazzo di Città il nuovo Sistema Informativo Territoriale via web del Comune di Specchia (SpeSIT), finalizzato a supportare l'Ufficio Tecnico nel processo di adeguamento del Piano Urbanistico Generale alle previsioni del Piano Paesaggistico Regionale (PPTR). Il sistema, realizzato da 3P LAB, che ha curato anche la vettorializzazione e georeferenziazione del PUG vigente approvato su supporto cartaceo nel 2008, è stato illustrato dall'ing. Palazzo con una live demo. Nell'incontro, moderato dal Responsabile del Settore IV, Arch. A. Baglivo, sono intervenuti il Sindaco di Specchia, Dott. R. Pagliara, il responsabile dell'Ufficio di Piano, Ing. S. Bramato, i professionisti incaricati degli studi propedeutici alla variante urbanistica al PUG che l'Amministrazione ha in animo di realizzare. L'evento si è concluso con un dibattito partecipato ed arricchito dalle riflessioni della folta platea di tecnici presenti.

10 aprile 2019, Leggi tutto

Si è tenuta martedì 29 gennaio, presso la struttura di via Bonacini, a Chivasso (TO), la riunione dei Sindaci dei Comuni afferenti al Centro Operativo Misto (COM) e dei responsabili dei servizi comunali di protezione civile. Nell'incontro sono intervenuti  il vicecomandante e disaster manager della Polizia Locale, i tecnici di Città Metropolitana Torino e l'ing. Palazzo, di 3P LAB, che ha illustrato il servizio infoALERT365, attivato dalla Città di Chivasso per il biennio 2019-2020, per la diffusione delle allerta meteo ai cittadini chivassesi. L'ing. Palazzo ha poi illustrato il progetto di aggiornamento del Piano di Chivasso, curato da 3P LAB soffermandosi sulle importanti attività accessorie che lo hanno accompagnato : il percorso di formazione dedicato agli operatori comunali, l'informatizzazione del Piano stesso, le esercitazioni, gli incontri di condivisione con i cittadini, oltre alla attivazione del sistema di allertamento sempre destinato ai cittadini (infoALERT365).

8 febbraio 2019, Leggi tutto

Nei giorni dell'emergenza neve in Puglia, anche la Città di Corato (BA), tra in 20 comuni più grandi della Regione per popolazione, ha attivato il servizio infoALERT365. Durante il "grande freddo" boom di registrazioni al servizio non solo nella Città di Corato, ma, più in generale, in tutta la Puglia. Come sempre, negli ultimi anni, le nevicate sono occasione di super lavoro per infoALERT365 che si conferma uno straordinario canale di comunicazione tra i Centri Operativi Comunali (C.O.C.), attivati dai Sindaci, autorità locali di Protezione Civile, e la popolazione. Grazie ad infoALERT365 i cittadini registrati al servizio hanno ricevuto, sul proprio smartphone, i messaggi di allerta, le numerose ordinanze emesse dai Prefetti e dai Sindaci, le raccomandazioni della Protezione Civile e report aggiornati sulla emergenza in corso .E mentre Corato è già in pista, scaldano i motori i Comuni di Mola di Bari (BA), Poggiardo (LE) e Chivasso (TO).

9 gennaio 2019, Leggi tutto

Con la condivisione degli scenari di rischio prioritari nella Commissione Consiliare del 21 Novembre prossimo entra nel vivo il progetto di aggiornamento del Piano di Protezione Civile del Comune di Chivasso (TO), che ha scelto 3P LAB non solo per la revisione del piano di emergenza, ma per un più ampio intervento progettuale finalizzato al rafforzamento del sistema locale di protezione civile. Il progetto infatti prevede anche un percorso di formazione, destinato ai membri del centro operativo comunale (C.O.C.), focalizzato sul nuovo "Codice della Protezione Civile" (D.Lgs. 1/2018)  e sulle nuove procedure regionali di allertamento per rischio meteorologico, idrogeologico ed idraulico, in vigore in Piemonte dal prossimo 1 Dicembre. Contestualmente il Comune di Chivasso ha scelto, per il biennio 2019-2020, di adottare il sistema InfoAlert365 a supporto della attività obbligatoria di informazione alla popolazione in tema di Protezione Civile.

17 novembre 2018, Leggi tutto

Continua senza sosta la diffusione di InfoALERT365  nella Pubblica Amministrazione Locale nazionale. Infatti, già da alcuni mesi, InfoALERT365  è stato attivato in Toscana, dai comuni di Montevarchi (AR) e Bucine (AR) per informare i cittadini circa le criticità che potranno interessare il proprio territorio. Entro la fine dell'anno, InfoALERT365  sarà attivo anche in Piemonte, nel Comune di Chivasso (TO), che lo ha già scelto per il prossimo biennio come supporto fondamentale per la attività  obbligatoria di informazione alla popolazione in tema di protezione Civile (D.Lgs. 1/2018 "Codice della Protezione Civile"). Nel frattempo, InfoALERT365  si conferma la soluzione più diffusa in Puglia dove le attivazioni sono sempre più numerose. Tra le più recenti segnaliamo quelle dei Comuni di Corato (BA), Terlizzi (BA), Capurso (BA) e Casamassima (BA).

7 ottobre 2018, Leggi tutto
Il Consiglio comunale di Veglie, con deliberazione n.36 del 30 Luglio 2018 ha approvato l'aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile curato da 3P LAB Srl che ha ripreso il piano vigente adeguandolo al mutamento normativo nazionale e regionale nonché ai cambiamenti del tessuto urbano e delle attività svolte sul territorio. Tra i maggiori interventi, il progetto ha effettuato una revisione dello scenario di rischio idrogeologico, adeguandolo alle nuove perimetrazioni del P.A.I. relative al Comune di Veglie, così come deliberate dal Comitato Tecnico dell'Autorità di Bacino della Regione Puglia (deliberazione n. 52del 13.07.2016 in vigore dal 01/08/2016). E' stata inoltre introdotta nel piano una nuova sezione dedicata al rischio neve,  è stata effettuata una revisione delle aree di emergenza e ridefinita l'organizzazione della struttura locale di protezione civile. 1 agosto 2018, Leggi tutto

Dal 15 giugno 2018, 3P LAB ha ripreso la pubblicazione quotidiana di un estratto del Bollettino Regionale Incendi Boschivi che proseguirà fino al termine del periodo di grave pericolosità  (15 settembre). Richiesta ed attivata per la prima volta dal Comune di Modugno, nell'estate 2017, la pubblicazione del bollettino di pericolosità incendi è oggi curata da 3P LAB per numerosi comuni pugliesi tra i quali segnaliamo Taranto, Monopoli, Conversano, Porto Cesareo, Ugento, Racale, Pulsano e Mottola. Rispetto, alla scorsa estate, il nuovo Bollettino si presenta con una veste grafica completamente rinnovata basata su icone, immediate ed intuitive, che sintetizzano, utilizzando la codifica del colore, il livello di pericolosità previsto. Il servizio si configura come una estensione della soluzione InfoALERT365.

15 giugno 2018, Leggi tutto

Il Comune di Casamassima (BA) ha scelto 3P LAB per il rafforzamento del sistema locale di Protezione Civile. Attraverso un percorso, intrapreso lo scorso Gennaio, Casamassima ha effettuato l’aggiornamento della prima edizione del Piano di protezione civile (datata 2008) ed ha ricostituito il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), garantendo un primo aggiornamento sulla normativa ai responsabili delle funzioni di supporto. Last but not least, Casamassima ha scelto di attivare InfoALERT365, la soluzione più diffusa in Puglia per l'informazione alla popolazione in tema di protezione civile. Giunta ormai alla versione 4.0, la più usabile di sempre, InfoALERT365 è ora attivo anche in Toscana.

20 aprile 2018, Leggi tutto

Dopo aver fatto tappa a Grottaglie (TA), Galatone (LE) e Casamassima (BA), il percorso di formazione di 3P LAB farà tappa a Taranto, nel Salone degli specchi di Palazzo di Città, dove martedì 20 febbraio alle ore 15:30 si terrà un incontro, destinato ad amministratori e tecnici comunali sul tema “Il ruolo del Sindaco e del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) alla luce delle più recenti linee guida e normative nazionali e regionali. Cosa cambia con la DGR Puglia 1571/2017 che ha aggiornato le procedure di allertamento per il rischio meteorologico, idrogeologico e idraulico”. A seguire, verrà presentato il servizio infoALERT365 recentemente attivato dalla Città di Taranto.Chiuderà l’incontro un question time che rappresenterà un ulteriore momento di riflessione e di approfondimento sul tema della Protezione Civile.

19 febbraio 2018, Leggi tutto